Otorinolaringoiatra2017-12-08T17:34:46+00:00

OTORINOLARINGOIATRA RENATE

dr. Giovanni Cavenaghi

L’otorinolaringoiatria è quella branca medica che si occupa del trattamento medico e chirurgico delle patologie dell’orecchio, del naso, della faringe, della laringe, del cavo orale e della struttura della testa e del collo comprese tiroide, paratiroide [+ altre ghiandole salivari], tonsille e delle patologie del nervo facciale.

Otorinolaringoiatra

L’otorino è il chirurgo di riferimento, oltre che di orecchio, naso e laringe, anche del distretto cervico facciale e del basicranio in genere.

A lui ci dobbiamo rivolgere per problemi di vario tipo, ad esempio:

  1. tumori del cavo orale, della laringe, della faringe e tumori della tiroide e delle paratiroidi;
  2. otologia e neuro-otologia;
    • microchirurgia dell’orecchio [timpanoplastica-colesteatoma];
    • perforazione timpanica
    • vertigine [di varia origine] dalla sindrome di Menière alla labirintite, al neurinoma del nervo acustico, alla cuprolitiasi;
    • sordità od ipocusia;
    • otite;
    • sinusiti;
    • acufeni;
    • otosclerosi;
  3. rinologia;
    • chirurgia delle cavità nasali [settoplastica, settoturbinoplastica, ecc..];
    • apnee notturne;
    • riniti;
    • poliposi nasali;
  4. laringologia e foniatria;
    • carcinoma laringeo;
    • disfonie;
    • noduli su corde vocali;

Il nostro otorino, il dottor Giovanni Cavenaghi, lavora presso l’ospedale San Gerardo di Monza, università degli studi Milano-Bicocca e vanta importanti esperienze lavorative sia in campo oncologico che nella otorinolaringoiatria pediatrica.

Nel nostro studio alla diagnostica completa di primo livello affianchiamo le indagini con fibroscopia nasale, rino-orofaringea e laringea, utile per patologie come roncopatie [russamento], apnee notturne, sia nell’adulto che nel bambino, ipertrofie adenoidee, sordità rinogena, sinusiti, disturbi della voce, faringolaringiti acide da reflusso gastro esofageo.

Si esegue anche esame audiometrico tonale ed esame impedenziometrico con studio del riflesso stapediale [indispensabile nella diagnostica delle ipoacusie e delle patologie dell’equilibrio] e valutazione del nistagmo con occhiali di Frenzel, utili nella studio delle vertigini e della instabilità.

Le indagini e le terapie sulle turbe dell’equilibrio si avvalgono della stretta collaborazione del Dr. Federico Usuelli [ortopedico, specialista in chirurgia di piede e caviglia ed esperto nell’utilizzo di pedane stabilometriche] e del Dr. Giuseppe Usuelli [odontoiatra, esperto nell’uso di bite posturali controllati con test chinesiologici e pedana stabilometrica].

Altra sinergia fra otorino ed odontoiatra [Dr. Giuseppe Usuelli] è quella del trattamento delle roncopatie [russamento] con determinati apparecchi che, quando ce ne sia l’indicazione, provocando un avanzamento della mandibola nelle ore notturne, determinano un miglioramento importante dei sintomi.

CONTATTA IL TUO STUDIO DI RENATE